Come guadagnare di più dagli affitti brevi sfruttando i trend di viaggio del 2018

Le abitudini di viaggio stanno cambiando costantemente, conseguenza influenzando il modo di viaggiare, scoprire nuovi luoghi, visitare amici e parenti ed i viaggi di lavoro. Di seguito troveremo alcuni dei trend di viaggio che dovresti conoscere se gestisci delle case vacanze su Airbnb o altri portali.

1. Aumento dei viaggi in solitaria 

Autosufficienti, indipendenti e audaci individui, colgono un’opportunità scegliendo di viaggiare da soli. Alla ricerca del proprio ego, sono spesso diretti verso esperienze di scoperta al fine di migliorare la conoscenza di se stessi. Molti viaggiatori partono senza alcuna compagnia. Recenti ricerche hanno dimostrato che 1 persona su 4 viaggerà in solitaria nel prossimo anno (2019). dal 1 Gennaio 2015 al 31 Dicembre 2017 il numero di ricerche in google per viaggiatori solitaria ha avuto una impennata significativa: più del 40%

C’ è anche un’ondata di viaggiatori soli che si aggregano a viaggi di gruppo  per poter conoscere nuova gente! Secondo alcune statistiche il numero di viaggiatori solitari nelle compagnie di tour organizzati è incrementato dal 48% al 56% negli ultimi 2 anni.

I viaggiatori solitari sono flessibili, il che può fargli risparmiare soldi, e sono grandi fan delle offerte last minute per tutto l’anno.

2. Viaggi multigenerazionali

Le vacanze annuali di famiglia sono sempre state di moda. Riuniscono l’intero clan – genitori, fratelli, nonni, cugini, zie e zii. Più si è meglio è, e questi viaggi sono alla fine i più memorabili. Per questo genere di viaggi, le famiglie tendono a prenotare grandi appartamenti o ville. Cioè vuol dire che i servizi degli alloggi dovranno accontentare sia giovani che anziani. Offrire, ad esempio,  la “scatola dei giochi” per i bambini più piccoli potrebbe essere un bel valore aggiunto; specialmente per i giorni di pioggia. Anche prenotare diversi appartamenti all’interno di un unica struttura, è molto comune – ed è una buona occasione per stare tutti insieme in seconda serata davanti ad un film con dei pop corn!

3. Viaggiatori eco-sostenibili

I viaggiatori ormai sono tutti esperti di tecnologia e attenti all’ambiente. Mostrare ai tuoi ospiti una certa attenzione per l’impatto che la tua struttura può avere sull’ambiente, può essere più semplice di quanto crediate, magari procurandovi bidoni per la raccolta differenziata, o rendendo i  bagni ecosostenibili, illuminazione eco-friendly, o anche incoraggiando gli ospiti a limitare l’uso della corrente elettrica come per esempio spegnere i condizionatori ed elettrodomestici quando non si è in casa.

In risposta all’incremento delle emissioni a causa del turismo, bisogna aumentare gli sforzi per la salvaguardia dell’ambiente. Sono ormai sempre più comuni leggi che limitano l’utilizzo dei combustibili classici al fine di favorire le energie rinnovabili, Tali iniziative sono importantissime per placare la preoccupazione generale dimostrando ai viaggiatori l’interesse verso il mondo che ci ospita.

4. Viaggi in bassa stagione

Viaggiare “fuori stagione” sta diventando sempre più comune. La gente si lancia verso le offerte più economiche e sceglie di evitare le masse e i posti sovraffollati. Andare in vacanza durante la bassa stagione, quando le tariffe sono molto più accessibili, è incentivante e sta diventando sempre più di moda. Se stai cercando il modo di incrementare gli introiti puoi affidarti ai nostri servizi di massimizzazione dei guadagni.

5. Esperienze autentiche

Gli ospiti cercano di avere accesso alla vera cultura del posto che visitano. La vedono come un opportunità di allargare il proprio bagaglio di esperienze, uno stimolo per la loro comprensione del mondo e uno spunto di riflessione su aspetti che per loro erano inimmaginabili. Sono attratti da culture sconosciute e stimolati da nuove esperienze. Nelle strutture gestite da noi, provvediamo sempre a dare consigli ai nostri ospiti – sia incoraggiandoli a fare dei tour, che indirizzandoli al più amato brunch del posto, cercando di aiutarli sempre durante la loro permanenza al fine di offrirgli un’esperienza autentica.

Stai pianificando un viaggio nella Grande Mela? Leggi alcuni consigli su dove alloggiare a New York.

No Comments

Post A Comment